sostanze per il ciclista vitamine

Cosa sono le sostanze non-nutritive? Sono quegli alimenti che, seppur non nutritivi e non in grado di fornire energia in modo diretto, sono utili e indispensabili alla vita, non solo al ciclista. Un esempio sono le vitamine e i Sali minerali e  – ovviamente – l’acqua.

I sali minerali

I sali minerali sono sostanze che il ciclista conosce molto bene. Sostanze come sodio, calcio, magnesio, fluoro, fosforo, ferro regolano le reazioni chimiche che liberano energia (fabbisogno bioregolatore). Partecipano agli scambi tra il sangue e le cellule e mantengono in equilibrio il rapporto con l’acqua. Hanno un ruolo fondamentale nella costituzione di ossa, muscoli, sangue e ormoni (funzione plastica). I sali minerali devono essere assunti giornalmente attraverso acqua, frutta o verdura per equilibrare la perdita che avviene attraverso la sudorazione, l’urina e le feci.

Un’alimentazione bilanciata deve garantire un apporto equilibrato di sali minerali; una loro carenza può essere causa di stanchezza, tensione e crampi muscolari. Possono anche influire negativamente sull’umore, recando nervosismo e irritabilità.

Le vitamine

Le vitamine sono composti organici indispensabili al funzionamento dell’organismo. Sono ovviamente sostanze utili a tutti ma ancor più al ciclista che svolge un’attività dove porta il corpo a uno sforzo intenso e prolungato. Svolgono un’importante funzione protettiva e regolatrice. Sono presenti soprattutto nella frutta e verdura. Le sostanze vitaminiche intervengono su molti fattori del corpo umano. Agiscono come fattori di crescita, aiutando il lavoro degli ormoni. Rafforzano e aiutano il mantenimento delle strutture nervose. Aumentano la resistenza alle infezioni e potenziano gli anticorpi. Intervengono in tutte le reazioni organiche controllando le attività biochimiche. Partecipano al metabolismo dei grassi e dei carboidrati.

Le vitamine sono quindi fondamentali per tutta l’auto-regolazione del corpo, ma anche per l’equilibrata assimilazione delle sostanze nutritive.

L’acqua

L’acqua soddisfa il fabbisogno idrico dell’organismo. Rappresenta oltre il 74% del peso corporeo. È essenziale per la sopravvivenza. Il corpo umano disperde acqua nell’arco della giornata con feci e sudorazione, ma anche semplicemente con la respirazione. Per questo ha bisogno di essere reintegrata attraverso cibi e bevande costantemente. Il fabbisogno giornaliero di acqua per mantenere lo stato di buona salute dipende dalle condizioni atmosferiche, dall’attività fisica.

Acqua o bevande? In realtà bisogna stare attenti a questo particolare in quanto nelle bevande comunemente in vendita sono sempre presenti piccole o grandi quantità di zucchero aggiunto. Questo zucchero non solo influisce negativamente sul nostro approvvigionamento calorico giornaliero, ma stimola inoltre ulteriore sete. Per questo motivo non bisogna confondere le cose, soprattutto per un ciclista, che deve pedalare per ore e deve comunque contenere il proprio peso corporeo.

sostanze per il ciclista acqua

Abbiamo quindi capito che lo sportivo non può basare la propria alimentazione sulle sole sostanze nutritive, e pensare a riempire il proprio serbatoio solo in funzione della benzina necessaria allo sforzo. Non lo può fare né per la salute né per la prestazione in sé, perché le vitamine, i Sali minerali e il giusto apporto di acqua portano equilibrio al corpo e migliorano la gestione delle sostanze nutritive, oltre agli altri benefici che apportano.

 

ORDINA LA TUA DACCORDI

Scegli la tua bici Daccordi dalla nostra collezione. Puoi decidere di averlo selezionando tra le taglie standard o su misura per te, per le tue caratteristiche e il tuo stile.

ORDINA LA TUA DACCORDI
0
    0
    Your Cart
    Il tuo Carrello è vuoto