bikepacking ultracycling

Franco Taddei – @dv99 si sta preparando per una delle sfide più impegnative nel mondo del ciclismo ultradistanza: la NorthCape4000. Questo evento, giunto alla settima edizione, inizia da Rovereto e si conclude a Capo Nord, attraversando sette nazioni europee: Italia, Austria, Germania, Repubblica Ceca, Danimarca, Svezia e Norvegia. Oltre a essere un test di resistenza fisica, rappresenta un’emozionante avventura tra paesaggi mozzafiato e culture diverse.

Durante la gara, Franco affronterà il percorso in completa autonomia, gestendo l’alimentazione e l’idratazione necessarie per sostenere le sue prestazioni quotidiane. L’organizzazione del bikepacking sarà essenziale. Si fermerà lungo il tragitto per approvvigionarsi di cibo locale e gustare le specialità culinarie dei paesi attraversati, indispensabili per soddisfare un fabbisogno calorico altissimo, stimato intorno a 8000 calorie al giorno.
La preparazione per questo evento non è stata solo fisica ma anche mentale. Franco ha iniziato ad allenarsi sin da gennaio, bilanciando i suoi impegni lavorativi con lunghi periodi di bicicletta. Ha affrontato sfide simili in passato, come il Lazio Trail e il Marche Trail, che gli hanno insegnato a gestire la solitudine e le difficoltà di viaggi prolungati. Pratiche come lo yoga e la concentrazione lo hanno aiutato a mantenere la calma e la determinazione durante i momenti più duri.

Durante la preparazione, Franco ha dovuto affrontare anche problemi fisici come mal di schiena e sciatica, trattati con specifici programmi di riabilitazione come lo stretching e l’osteopatia. Questi ostacoli hanno rafforzato la sua risolutezza e preparato per affrontare le sfide impreviste che potrebbe incontrare lungo il percorso della NorthCape4000.
Per il pernottamento, Franco porterà con sé un kit di emergenza ma preferirà dormire in strutture, riconoscendo l’importanza di un riposo adeguato dopo le lunghe giornate di pedalata. Il sostegno della sua famiglia, soprattutto di sua moglie, è stato essenziale nel motivarlo e sostenerlo durante la sua preparazione intensiva.

Franco non porta con sé rituali o amuleti portafortuna, ma trova forza nei pensieri della sua famiglia, che lo accompagnano in questa sfida epica. Durante le ore di pedalata, preferisce immergersi completamente nell’esperienza del viaggio e nel paesaggio circostante, evitando distrazioni come la musica o altri intrattenimenti.

La sua bicicletta per l’evento è una Daccordi AlterEgo, una gravel bike in acciaio personalizzata per migliorare comfort ed efficienza. Ha sostituito la forcella originale in acciaio con una più leggera forcella in carbonio e pneumatici stradali ma piuttosto larghi – 32 mm – per affrontare vari tipi di terreno. Utilizzerà un sistema di prolunghe che favorisce una posizione comoda durante le lunghe pedalate, privilegiando il comfort sulla velocità.

Infine, Franco ha deciso di supportare Dinamo Camp attraverso donazioni legate alla sua partecipazione alla NorthCape4000. Invita chiunque voglia contribuire a visitare il suo profilo Instagram @dv99, dove è possibile trovare il link per effettuare donazioni.

Con determinazione e preparazione accurata, Franco Taddei – @dv99 si prepara a intraprendere una delle sfide più significative della sua vita. Il suo obiettivo non è solo raggiungere Capo Nord, ma anche ispirare altri a perseguire i propri sogni con tenacia e dedizione. Segui il suo viaggio su Instagram e resta sintonizzato per aggiornamenti direttamente dal percorso della NorthCape4000.

ORDINA LA TUA DACCORDI

Scegli la tua bici Daccordi dalla nostra collezione. Puoi decidere di averlo selezionando tra le taglie standard o su misura per te, per le tue caratteristiche e il tuo stile. ORDER YOUR DACCORDI

Come prendere correttamente le misure per ordinare una bici Daccordi

0
    0
    Your Cart
    Il tuo Carrello è vuoto