IL MADE IN ITALY E' AL QUINTO POSTO NEL MONDO 1

 

Uno studio sul “made in”, ovvero sulla reputazione della manodopera di una determinata nazione, condotto da Futurbrand, pone come risultato finale il nostro paese, il Made in Italy, al quinto posto assoluto nel mondo, dopo aver analizzato la produzione di ben 140 paesi.

Si tratta di un ottimo risultato per tutto il paese, sia sotto il profilo economico ma anche – perché no? – per il nostro orgoglio. Presi punto per punto suddividendo i vari settori, vediamo che siamo battuti dalla Francia nel settore Food & Drink (incredibile vero?), mentre nel settore automotive siamo al quinto posto nonostante in Italia vengano prodotti i migliori mostri sacri a 2 e 4 ruote. Forse sarebbe da capire se per esempio una Lamborghini è conteggiata come Italiana, visto che viene prodotta qui, o Tedesca, come da gruppo che ne detiene le azioni. In ogni caso l’Italia fa un’ottima figura generale, e questo significa che i nostri prodotti, e non solo, anche noi come popolo, siamo apprezzati all’estero.

 

IL MADE IN ITALY E' AL QUINTO POSTO NEL MONDO 2

 

Quanto è forte il risultato di questa ricerca? Più di quello che si pensi. Fra i dati analizzati per esempio ci sono stati anche le condizioni di lavoro, l’eventuale sfruttamento di lavoro minorile, l’inquinamento come risultato della produzione, le garanzie offerte all’acquirente. Quindi un dato fondamentale è vedere, quasi toccare con mano, come viene prodotto made in Italy. Ed in questo noi Italiani siamo bravi a farlo, quando il prodotto è genuino.

Il madein Italy non solo prodotto inteso come oggetto, ma anche come esperienza. Made in Italy è quindi strettamente correlato con il turismo, con l’attrazione che esercita il nostro paese per chi vuole passare una vacanza – Covid permettendo. In questo abbiamo dei punti in comune con la produzione di beni di consumo: la storicità ed il senso estetico. Storicità perché abbiamo un paese ricco di storia, che può essere paragonata alla storia delle nostre aziende. I prodotti italiani infatti hanno spesso anni di storicità alle spalle, soprattutto quelli artigianali.

 

IL MADE IN ITALY E' AL QUINTO POSTO NEL MONDO 3

Il Giappone è storicamente un mercato che ama le bici made in Italy, soprattutto i prodotti artigianali in acciaio

 

La bicicletta è un settore di eccellenza del made in Italy. Per decenni le bici italiane sono state le più apprezzate al mondo. Se nell’ambito dell’organizzazione siamo stati battuti dai francesi, che sono riusciti a trasformare il Tour de France in una macchina organizzativa enorme, nell’ambito della progettazione e del design delle bici siamo sempre riusciti, come italiani, ad avere una marcia in più, riconosciuta in tutto il mondo. E anche questo settore, più piccolo dell’automotive o del food&drink, contribuisce orgogliosamente a scalare la classifica del made in Italy, quando rimane vero e non solo un adesivo su biciclette di importazione.

 

DACCORDI © COPYRIGHT – 2018 ALL RIGHTS RESERVED

Daccordi S.r.l. - Via Ilaria Alpi 26/28 - 56028 - San Miniato Basso (PI), Italy | T. +39 0571 401447 - F. +39 0571 401512 | info@daccordicycles.com | daccordi@pec.daccordicycles.com
Cap.Soc. EURO 50.000, I.V.   |   C.C.I.I.A REA 150464   |   P.Iva IT01732790504   |  Cod. Univoco e-FATTURA XL13LG4

0
    0
    Il tuo Carrello
    Il tuo Carrello è vuoto